PIANO DIDATTICO

La Scuola di Counseling offre un corso triennale finalizzato al conseguimento di un diploma come Counselor Sistemico e di un attestato di Facilitatore di Costellazioni Familiari e Sistemiche.
I tre differenti livelli sono tra loro connessi per un totale di 675 ore divise in: 378 di didattica, 72 di supervisione didattica, 75 di percorso personale, 150 di tirocinio. Ogni livello dura un anno (da settembre a luglio), per circa 10 fine settimana ogni anno.
La frequenza comporta formazione in aula che richiede una partecipazione minima dell’80%.
Lo sviluppo personale e la supervisione vanno seguiti per il 100% delle ore. Lo sviluppo personale verrà realizzato in residenziale, ossia in un luogo al di fuori della città dove si resterà insieme al gruppo per tutto il week end. Inoltre lo sviluppo personale verrà completato, a carico di ogni partecipante, attraverso un percorso individuale con un supervisor/trainer o uno psicoterapeuta sistemico indicato dalla scuola.
Il tirocinio, che richiede il completamento di 150 ore, verrà concordato con ogni partecipante in base a interessi, motivazioni, possibilità organizzative, efficacia di apprendimento.
I docenti del corso triennale sono professionisti selezionati da Pratiche Sistemiche, in collaborazione con il team della scuola di psicoterapia ad indirizzo sistemico e socio-costruzionista del Centro Panta Rei.

Primo anno
Conoscere la realtà attraverso l’ottica sistemica

Le parole chiave del primo anno sono: sistema, contesto, struttura, comunicazione, pregiudizi, premesse implicite, ecc...

Il programma verte sulla conoscenza delle basi della teoria sistemica, sul concetto di sistema e delle sue proprietà, sul concetto di contesto come matrice di significati e comunicazione come sinonimo di comportamento.

Si apprenderanno le basi per la conduzione di un percorso di counseling e si forniranno le premesse metodologiche per la costruzione delle domande attraverso l'introduzione alle linee guida del modello sistemico: ipotizzazione, circolarità, curiosità, neutralità, strategizing e altravisione.

Durante il primo anno, viene introdotto lo strumento delle costellazioni sistemiche. Si apprenderanno i principi generali che ne regolano il funzionamento e si prenderà dimestichezza con alcune tecniche ed esercizi che permettono di applicare le costellazioni in percorsi di counseling riferiti a differenti ambiti della vita delle persone.

Per l'area delle arti figurative, durante il primo anno si comincerà con le tecniche base di disegno, acquerello e scultura, utilizzando la copia dal vero e introducendo il lavoro di forme Si proporranno inoltre le basi di storia dell'arte utili a comprendere il processo di evoluzione fino all'arte contemporanea e le sue connessioni con la professione del counseling.

Attestato del primo anno: Abilità di analisi delle relazioni e dei sistemi umani

Scheda del primo anno »

Secondo anno
Il colloquio di counseling

Il secondo anno prevede l'acquisizione delle competenze per condurre un colloquio di counseling con l'individuo, la coppia, la famiglia e i gruppi.

L'obiettivo è quello di saper impostare un dialogo con gli utenti che preveda la costruzione di pattern di collegamento capaci di rispondere alle loro differenti domande nei molteplici contesti, pianificando azioni utili al cliente e rispettose dei sistemi con i quali si entra in relazione.

Si approfondirà come effettuare un'adeguata analisi della domanda, costruire una relazione funzionale all'intervento, avere una chiara rappresentazione degli elementi significativi all'interno di un determinato sistema e una riflessività generativa attraverso l'utilizzo di domande sistemiche.

Si apprenderà a elaborare le domande tenendo a mente le linee guida del modello sistemico e gli apprendimenti complessivi del primo anno.

Proseguirà la formazione in costellazioni sistemiche e familiari per arrivare ad acquisire una capacità di condurre rappresentazioni ed essere in grado di gestire le tematiche portate dal cliente attraverso la scelta e la rappresentazione degli elementi significativi del sistema.

Si amplieranno le basi teoriche e tecniche della formazione sulle arti figurative aggiungendo le basi teoriche per comprendere gli “effetti” delle tecniche proposte. L'obiettivo sarà quello di prendere dimestichezza con le differenti tecniche acquisite.

Attestato del secondo anno: Abilità di intervento sistemico e facilitatore del cambiamento

Scheda del secondo anno »

Terzo anno
Gestire il cambiamento nei differenti contesti

Il terzo anno mira all’acquisizione, alla sperimentazione e alla padronanza di strumenti e tecniche per diventare generatori di cambiamento all’interno di un sistema attraverso il colloquio di counseling o l’attivazione del gruppo o della famiglia.

Durante questo anno, molto interattivo ed esperienziale, si sperimenteranno gli strumenti del modello sistemico imparando a condurli e a proporli in occasione di consulenze individuali e di gruppo.

Si approfondirà il percorso di facilitatore in costellazioni con l’esperienza di guidare alcune costellazioni, si prenderà dimestichezza con gli strumenti figurativi sviluppando autonomia e competenza tecnica.

Verranno forniti cenni relativi ad altri approcci di counseling integrabili con il modello sistemico e verranno proposte testimonianze ed esperienze di applicazione del counseling nei differenti contesti: scolastico, aziendale, sanitario, assistenziale, ecc, al fine di promuovere la diffusione del counseling e sostenere eventuali progetti professionali dei partecipanti.

Attestati del terzo anno:
• Diploma di counselor sistemico
• Facilitatore in constellazioni familiari e sistemiche

Scheda del terzo anno »

SEDE

Il Corso Triennale di Counseling Sistemico Figurativo si svolge presso la sede di Polvered’Arte, in Piazza della Valle, 3/a trieste. I seminari monotematici e la partecipazione ai convegni obbligatori vengono comunicati di anno in anno e possono essere svolti in altre sedi. Il residenziale annuale viene svolto in località fuori città.

CREDITI FORMATIVI

La Direzione Didattica della Scuola si riserva la possibilità di riconoscere crediti formativi ottenuti frequentando corsi o seminari di contenuto simile o equivalente ai moduli proposti dal corso, a fronte della presentazione di una adeguata documentazione e previo colloquio individuale per l’effettiva valutazione delle competenze acquisite.
Le decisioni in merito alla valutazione dei crediti sono prese ad insindacabile giudizio della direzione didattica di Pratiche Sistemiche.

ISCRIZIONE

Per iscriversi al corso triennale di Counseling Sistemico Figurativo di Pratiche Sistemico è necessario compilare il form con tutte le informazioni richieste, compreso l’invio di un curriculum vitae aggiornato.

La selezione dei candidati avverrà nell’ambito di un colloquio che verrà condotto da un membro della Direzione del centro Pratiche Sistemiche, con l’obiettivo di fornire maggiori informazioni sul corso, esplorare la motivazione del candidato e valutare l'adeguatezza alla partecipazione al gruppo di apprendimento. Il colloquio può avere anche una funzione di counseling orientativo.

Le domande di iscrizione si raccolgono durante tutto il corso dell’anno, i colloqui di selezione vengono svolti su richiesta.

Per maggiori informazioni:
• inviare una mail a info@pratichesistemiche.it;
• contattare telefonicamente la scuola al numero: 320 4248162.

COSTI

Quota di Iscrizione: €180,00. Sconto a 80,00 € per iscrizioni entro il 22/09/2019.
La quota comprende: iscrizione all’Associazione Pratiche Sistemiche, polizza assicurativa, ricezione della newsletter, accesso agevolato a conferenze e seminari organizzati dall’Associazione, attivazione del profilo e della documentazione necessaria per la frequenza del corso.

Quota annuale
Quota di iscrizione: 180 euro – Sconto a 80,00 € per iscrizioni entro 22/09/2019
Primo anno: 2.100 euro – Sconto 1.800,00 € per iscrizioni entro 22/09/2019
Secondo anno: 2.100 euro - Sconto 1.800,00 € per iscrizioni entro 22/09/2019
Terzo anno: 2.250 euro - Sconto 1.800,00 € per iscrizioni entro 22/09/2019
Esame finale: 250 euro - esente IVA

La quota comprende: formazione in aula, supervisione didattica, 50 ore di percorso personale di gruppo, 5 ore di sviluppo personale individuale, dispense, supporto all’organizzazione dei tirocini, supporto alla realizzazione delle tesine e della tesi finale.

La quota non comprende: spese di trasferta (viaggi, vitto e alloggio), iscrizione ai convegni previsti, libri di testo, 20 ore di sviluppo personale individuale, quota per l’esame di iscrizione a AssoCounseling.

Esame Finale: 250,00 € da versare contestualmente all’esame.

Top
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.   Leggi tuttoOk