19 NOVEMBRE 2016 / Milano

FARE-RETE FARE-COUNSELING. NELLA FAMIGLIA, NEL LAVORO, NELLA SOCIETà.

TRE SCUOLE DI COUNSELING A CONFRONTO


CASA DELLA CULTURA, via Borgogna 3 Milano
Corso di Aggiornamento in Counseling riconosciuto da Assocounseling

Costo per i partecipanti: 40 euro (iva compresa)

Il convegno è aperto a counselor, a operatori del sociale e a coloro che sono interessati al mondo del counseling.


Per iscriversi
Segreteria organizzativa: Associazione Centro Psicologia e Counseling
Tel.: 02.95302231
Mail: info@centropsicologia.it


PROGRAMMA:

9.00 Iscrizioni
9.30 Fare rete fra scuole di counseling.
Annamaria Rigoni


10.00 Modelli di counseling a confronto
Campagnoli, Dutto, Rigoni

11.10 Coffee break

11.30 Testimonianza "Elogio della fragilità, un'altra visione dell'handicap"
Malagoli

11.45 Testimonianza "Giovani, lavoro e città: progettare il futuro fra desiderio e paura"
Bernasconi

12.00 Testimonianza “Counseling: comunicare e fare rete.”
Sambrotta

12.15 Dialogo coi partecipanti

12.45 Pausa pranzo

14.00 Laboratori:
-Il colloquio di counseling ad orientamento integrato
Associazione Centro Psicologia e Counseling

- Lavoro, crisi, cambiamento: gli strumenti psicosocioanalitici nel colloquio di counseling Ariele

-Costellazioni e rappresentazioni sistemiche - strumenti per il counseling
Pratiche Sistemiche

16.30 Sistemiche Confronto coi partecipanti



Le scuole organizzatrici:

• Pratiche Sistemiche

• Associazione Centro Psicologia e Counseling

• Ariele - Associazione Italiana di Psicosocioanalisi


Il concetto di rete può riguardare sia il mondo tecnologico, dei social media, nel quale prevale lo scambio veloce che si consuma nello spazio di un "click" e quello invece centrato sulla dimensione umana e relazionale, che si costruisce in tempi più lunghi e che porta a risultati più soddisfacenti e duraturi.
Il convegno intende focalizzare l’attenzione su questo secondo aspetto, concentrandosi sul concetto di rete relazionale e sul modo in cui il counseling ne interpreta e ne favorisce la costruzione, supportando la persona nel suo inserimento in diversi contesti e ponendosi come professione con un suo specifico ruolo all’interno delle professioni d’aiuto.
L'incontro si svilupperà come connubio tra teoria e pratica e darà voce ad esperienze di applicazione del counseling alla famiglia, al mondo del lavoro, alla società.
Le tre scuole di counseling presenteranno i loro modelli di riferimento: rogersiano integrato, sistemico-socio-costruzionista e psico-socio-analitico centrando l’attenzione sugli aspetti teorici e applicativi, su elementi comuni e reciproche differenze.
Nel pomeriggio i partecipanti avranno la possibiltà di partecipare a tutti i laboratori proposti, sperimentando i modelli e gli strumenti di ogni scuola.
La giornata si pone come esperienza di confronto e scambio culturale con lo scopo di arricchire e rafforzare l’identità professionale del counselor e come occasione di scambio fra i partecipanti per favorire lo sviluppo e il rafforzamento della rete necessaria al lavoro del professionista.










Top
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk