22 GENNAIO 2022 /

ABILITà DI COUNSELING SISTEMICO

Corso riconosciuto da AssoCounseling


dalle 9.30 alle 18.30

SCUOLA DI COUNSELING TRIENNALE E MODULI

La Scuola di Counseling offre un corso triennale finalizzato al conseguimento di un diploma come Counselor Sistemico e di un attestato di Facilitatore di Costellazioni Sistemiche e Familiari.

Le tre annualità sono composte da 4 moduli specifici sul modello sistemico, oltre a docenze trasversali sul counseling, alle materie obbligatorie di AssoCounseling e ad approfondimenti utili per la professione e per il proprio sviluppo personale.

Ogni modulo rilascia un attestato di frequenza specifico, indipendente dal conseguimento del titolo conclusivo di Counselor Sistemico.

È possibile frequentare i singoli moduli, senza il vincolo di frequenza dell’intero corso di counseling.

La possibilità di frequentare i singoli moduli e la propedeuticità del 1° modulo per la frequenza dei successivi vengono valutati dalla Direzione della scuola, sulla scorta del curriculum e delle motivazioni di ciascuna persona che faccia richiesta di iscrizione.

I moduli mantengono validità, ai fini del conseguimento del diploma di counseling, per 3 anni.

Da quest'anno la frequenza e il superamento del 1° modulo permetterà di conseguire l’attestato di: “Abilità di counseling sistemico” (attestato riconosciuto da AssoCounseling per l’iscrizione all’associazione professionale)


PIANO DIDATTICO MODULO 1

Durante il primo modulo introduttivo, verranno trattati i seguenti temi:

Che cos’è la sistemica. I concetti chiave della teoria dei sistemi umani e dell’epistemologia della complessità: le regole dei sistemi, la logica circolare. Alcune idee centrali del pensiero di Gregory Bateson: mappa e territorio, conoscere per differenze, linguaggio e realtà, premesse e pregiudizi.

La comunicazione: si affronteranno i concetti base esposti neLa pragmatica della comunicazione umana”: gli assiomi della comunicazione, la comunicazione verbale e non verbale, la meta-comunicazione.

Si introdurranno concetti relativi all’intervento professionale individuale o di gruppo, come: l’ascolto attivo, l’empatia, la comunicazione assertiva, la riflessione sul proprio stile comunicativo, la gestione dei conflitti, la storia del counseling.

Verranno introdotte le linee guida del counseling sistemico: ipotizzazione, circolarità, neutralità, curiosità. Lo strategizing, le domande lineari, circolari e riflessive, la connotazione positiva.

Si inizierà a prendere contatto con strumenti, modalità e riflessioni tipiche del pensiero sistemico che considerano i sistemi in evoluzione: il genogramma familiare come quadro attuale, storico ed evolutivo della persona; il tempo inteso come anello ricorsivo passato/presente/ futuro.

Infine, si approfondirà la riflessione su apprendimento e cambiamento.

Si inquadrerà brevemente il pensiero sistemico all’interno delle più ampie cornici del pensiero costruttivista e socio-costruzionista e si introdurrà il concetto chiave di deutero-apprendimento, presentando l’approccio narrativo e l’altravisione come utili modalità per favorire il cambiamento.


ORGANIZZAZIONE

Il modulo si sviluppa in un percorso complessivo di 128 ore tra formazione in presenza, on line e ore di studio.

La frequenza alle lezioni sarà principalmente durante i fine settimana, il sabato e/o domenica.

Il corso si svolgerà in via Manin 37, Milano, in presenza, oppure on line, secondo il calendario fornito.

Ogni variazione di data o di sede verrà prontamente comunicata.

Date: Il corso inizia il 22 e 23 Gennaio e termina il 10 Settembre

Orario: sabato 9.30-18.30; domenica 9-17.30.


ISCRIZIONE

La selezione dei candidati avverrà nell’ambito di un colloquio che verrà condotto da un membro della Direzione di Pratiche Sistemiche, con l’obiettivo di fornire maggiori informazioni sul corso e di valutare l'adeguatezza della partecipazione al gruppo di apprendimento.

Il colloquio può avere anche una funzione di counseling orientativo.

Le domande di iscrizione si raccolgono durante tutto il corso dell’anno, i colloqui di selezione vengono svolti su richiesta.

Per maggiori informazioni:


DOCENTI:

Pierpaolo Dutto
Counselor, coach & formatore

da circa 20 anni utilizza l'empowerment, le costellazioni sistemiche, l'outdoor training e altri strumenti esperienziali per aiutare le persone, singolarmente o in gruppo, ad affrontare momenti di cambiamento e a rilanciare il proprio percorso verso una aumento del benessere personale e professionale. Esperto di gestione e sviluppo delle risorse umane, coniuga la preparazione teorica con la concretezza di uno sguardo attento ai risultati, intesi come accrescimento del benessere e aumento di efficacia nell'azione di persone e team di lavoro..

Counselor Supervisor di AssoCounseling – Direttore della scuola di counseling Pratiche Sistemiche

Lilia Muci
Psicologa e professional counselor a indirizzo sistemico socio-costruzionista.

Ha una trentennale esperienza come docente di scuole superiori ed è specializzata in sportelli di ascolto per adolescenti, studenti stranieri, orientamento scolastico e percorsi sulla motivazione, gli stili di apprendimento e il metodo di studio. Proprio al mondo della scuola, rivolge una serie di progetti, tra cui Help Me.To.Do. (online dal 2004), un'attività di counseling mirato e la gestione di gruppi per lo sviluppo personale e l'acquisizione di un metodo di studio. Svolge inoltre attività di counseling psicologico per individui, coppie e famiglie.

Barbara Frapolli
Psicologa, psicoterapeuta a indirizzo sistemico e familiare

Svolge attività clinica presso il Sert di Tradate (ospedale Varese) con pazienti tossicodipendenti e alcoldipendenti; svolge attività di counseling e prevenzione specifica nelle scuole, con i genitori e per la popolazione del territorio di Varese

Libera professionista svolge attività clinica di consulenza psicologica e psicoterapia con l’individuo, la coppia e il sistema famiglia presso il Centro medico polifunzionale di Venegono Inferiore (Varese).

Esperienza di didattica in una scuola di specializzazione in psicoterapia sistemica e nella scuola di counseling “Pratiche sistemiche” di Milano

Esperta nel trattamento del trauma attraverso le tecniche di primo intervento in psicotraumatologia e EMDR

Utilizzo nella pratica psicoterapica della libroterapia e di tecniche connesse alla mindelfulness e al disegno simbolico




Top